Hola-Plate, il piatto più sano del mondo

Grazie a questo contenitore risparmi fino al 30% delle calorie nel cibo

Con l’idea di gustare del cibo delizioso e gustoso, una startup chiamata hola ha creato una serie di piatti che assorbono olio e grasso nel miglior modo possibile. Questo piatto è un’alternativa ai classici piatti e ciotole sul mercato ed è stato premiato in Danimarca e Spagna a causa del suo disegno innovativo.

“Non cambiare il cibo, cambia il piatto” difende Taddeo Cortese, un ingegnere del prodotto di 31 anni nato a Torino, ideatore di questo piatto innovativo che permette risparmiare fino al 30% delle calorie nel cibo, rendendo più facile che mai mangiare senza aumentar il proprio peso.

un plato hola

Piatto in porcellana “hola”

La giovane startup ha sviluppato e brevettato la tecnologia a Milano con l’aiuto di Design Group Italia, attraverso il programma Design Powered Innovation.

Il progetto ha ricevuto premi e riconoscimenti internazionali per il suo design. I suoi tre modelli, ispirati agli anagrammi giapponesi, sono piccole opere d’arte e simboli che nascondono alti principi matematici.

pag. 1

La tecnologia

esponja marina

Spugne di mare

Il meccanismo di assorbimento del piatto è ispirato alle spugne di mare. Questi invertebrati hanno una serie di pori e canali attraverso i quali filtrano cibo e ossigeno..

A differenza delle spugne di mare, i fori dei piatti son disegnati per filtrare i lipidi (grassi e oli). Come sostiene Ander Méndez, uno dei creatori, “bisogna prendere in considerazione la viscosità dinamica e la densità di ogni olio, giacché i diversi tipi di oli che possiam incontrare nei nostri alimenti posseggono distinte propietà di viscosità e densintà”.
.

Contatto per i media

Pietro Rossi

press@holaplate.it

pag. 2

google drive icona

Materiale editoriale

Scarica i nostri disegni, loghi e immagini.